VACANZE SUB: FARE IMMERSIONI SUBACQUEE IN SICUREZZA - VACANZE DIVING

Immersioni sicure sotto i mari del mondo

Prima di partire 

Sempre maestoso nell'aspetto, il mare fu guardato dagli esseri umani fin dai primi secoli con riverenza. Sotto le onde, al subacqueo si apre un mondo pullulante di vita, abitato da piante, pesci variopinti e creature bizzarre. Per potersi godere appieno il mondo sommerso, le vacanze e le immersioni vanno preparate in modo accurato. 

Scegliere la destinazione

Scegli il luogo per la vacanza sub in base alla tua esperienza e alla tua forma fisica. Documentati sulla destinazione, sul diving o sulla barca della crociera in un negozio sub o un’agenzia di viaggi specializzati oppure in un club subacqueo. Informati anche sulla situazione politica del Paese di destinazione.

Visita medica

Prima della vacanza o di un corso sub fatti controllare da un medico iperbarico e rilasciarti l’attestato di idoneità all'immersione. La maggior parte delle organizzazioni subacquee e dei diving esige un attuale attestato di idoneità all'immersione.  

• Se vai in un paese tropicale pensa anche agli aspetti medici: per maggiori informazioni consulta il sito safetravel.ch oppure fatti consigliare da un medico specializzato in medicina dei viaggi o da un medico iperbarico.

• Controlla se sei sufficientemente assicurato (p. es. infortuni, responsabilità civile).

• Se necessario, pensa anche alle medicine contro il mal di mare. 

• Prepara la tua farmacia da viaggio in base alla «Lista di controllo farmacia da viaggio».

Lista di controllo farmacia da viaggio

Medicinali di base

  • Medicinali personali
  • Farmaci antimalarici per la profilassi prescritta da un medico specializzato in medicina tropicale Chinetosi/ mal di mare
  • Pirosi, diarrea, costipazione
  • Allergie, ustioni, punti d'insetto
  • Scottature solari
  • Pomata antisettica e antidolorifica, antidolorifici (gel, compresse), febbre, raffreddore, mal di gola 
  • Gocce auricolari, collirio (allergie, infiammazioni)
  • Spray nasale
  • Antibiotico ad ampio spettro (farsi consultare e prescrivere da medico)
  • Farmaco cortisonico (pomata o pastiglia)
  • Pomata contro distorsioni/contusioni
  • Immobilizzatore o stecche
  • Cemento provvisorio odontoiatrico
  • Elettroliti in polvere in quantità sufficiente
Prodotti medici importanti  

  • Protezione solari, protezione per labbra
  • Protezione contro zanzare
  • Coperta isotermica
  • Micosi
  • Disinfettante
  • Kit di primo soccorso traumatologgico
  • Materiale di medicazione
  • Termometro
  • Pinzette, forbice piccola


Controllare l’attrezzatura 

Prepara la tua attrezzatura in tempo con l’aiuto della «Lista di controllo attrezzatura». Controlla se tutto il materiale funziona ancora bene oppure portalo sufficientemente prima di partire in un negozio specializzato per una manutenzione ordinaria. Qui puoi anche noleggiare o acquistare il materiale di cui hai bisogno. Per evitare che un cingolo per la maschera o le pinne si strappi nel momento meno opportuno, è consigliabile usare un cinturino in neoprene per la maschera e dei cinghioli elastici (bungee strap) o a molla (spring straps) per le pinne.

Preparazione personale

Frequenta regolarmente un allenamento di nuoto e immergiti anche nelle acque svizzere. Usufruisci delle possibilità di allenamento offerte dai club subacquei o dai diving. Questi offrono anche dei refresher per chi non si è più immerso da tanto tempo. Prima della vacanza, esercitati a sparare un pedagno segnasub.


Fondalejpg

Lista di controllo attrezzatura

Scarica la CHECK LIST in PDF 

Dopo l’arrivo 

Acclimatarsi

Viaggiare è faticoso: in aereo il corpo si disidrata e una volta atterrati deve adeguarsi a un nuovo clima e a un’altro fuso orario. Per questo motivo fai bene a prevedere un giorno di riposo. Arrivato a destinazione informati sulle peculiarità dei siti d’immersione.


barriera corallinajpg


Fonte : UPI 

L’UPI è il centro svizzero di competenza per la prevenzione degli infortuni al servizio della popolazione. www.upi.ch